purtroppo un incidente

richieste/offerte di lavoro, segnalazione manifestazioni o eventi...
NO pubblicità non autorizzate.

purtroppo un incidente

UNREAD_POSTda rostersub » 19 apr 2017, 8:36

GORIZIA
Si chiamava Roland Müller, aveva 51 anni. Era un sub esperto. Si era immerso nelle acque del lago di Starnberg, in Baviera
GORIZIA. Era un sub esperto e scrupoloso. Era istruttore di quella che era una pratica sportiva che amava visceralmente e lo appassionava.
Roland Müller, tedesco di nascita ma goriziano di adozione, è morto sabato scorso durante un’immersione nel lago di Starnberg, in Baviera, a sud-ovest di Monaco. Era marito di Vesna Tomsic, apprezzato assessore provinciale al Bilancio sino a qualche mese fa e padre di Philip, vent’anni.
Forse un malore improvviso, forse un malfunzionamento dell’attrezzatura gli sono risultati fatali. Fondamentali per capire le cause del decesso saranno i risultati dell’autopsia che viene effettuata in queste ore in Germania.
A ricostruire quei tragici momenti la moglie Vesna. Lei era rimasta a Gorizia. «Roland ha effettuato, sabato scorso attorno alle 17, un’immersione lago di Starnberg. Avrebbe dovuto raggiungere la profondità di trenta metri - racconta con un groppo alla gola -. Ma qualcosa non è andato bene. E a evidenziarlo è stata la stessa attrezzatura, dotata di un computerino che monitora tutte le fasi dell’immersione e permette di ricostruire la dinamica attimo per attimo».
Si è potuto così “scoprire” che, dopo dieci minuti, Müller era risalito a grande velocità. «Ciò lascia propendere per il fatto che fosse in difficoltà, in grande difficoltà. Probabilmente, ha accusato un malore. O, forse, si è accorto che qualcosa nella sua attrezzatura non stava funzionando correttamente, fatto sta che ha cercato di uscire dall’acqua
nel più breve tempo possibile».
Ma non ce l’ha fatta. Qualche minuto più tardi, un passante ha scorto un corpo in acqua. Galleggiava, non dava segni di vita. Sono scattati i soccorsi ma il personale medico e infermieristico non ha potuto fare altro che costatare la morte

un pensiero e una preghiera per lui. Mario
non abbiamo ereditato questo mondo dai nostri padri ma lo abbiamo preso in prestito dai nostri figli (cit Orso Bruno capo Navajo)
Avatar utente
rostersub
Fondalista DOC
Fondalista DOC
 
Messaggi: 1811
Iscritto il: 17 lug 2009, 17:07
Località: Brianza

Re: purtroppo un incidente

UNREAD_POSTda paolino » 19 apr 2017, 11:39

Non mi è chiaro se era da solo in acqua oppure no

Faccio una considerazione, forse sbagliata, in un immersione a 30mt senza obblighi decompressivi , forse un compagno può fare la differenza tra salvarsi o no, con questo non voglio dire che a profondità elevate non serva un compagno ecc.ecc
Però il fatto che il corpo sia stato trovato da un passante chissà dopo quanto tempo.......
Quando guardi a lungo nell'abisso, l'abisso ti guarda dentro
Friedrich Nietzsche
www.profondeemozioni.blogspot.com
Avatar utente
paolino
Fondalista Master
Fondalista Master
 
Messaggi: 2016
Iscritto il: 19 ott 2008, 18:55
Località: Italy-Monza

Re: purtroppo un incidente

UNREAD_POSTda rostersub » 19 apr 2017, 15:21

paolino ha scritto:Non mi è chiaro se era da solo in acqua oppure no

Faccio una considerazione, forse sbagliata, in un immersione a 30mt senza obblighi decompressivi , forse un compagno può fare la differenza tra salvarsi o no, con questo non voglio dire che a profondità elevate non serva un compagno ecc.ecc
Però il fatto che il corpo sia stato trovato da un passante chissà dopo quanto tempo.......

è sempre il solito annoso problema se andare soli o no. Io dico che se ti viene un infarto c'è ben poco da fare anche se sei in coppia.
non abbiamo ereditato questo mondo dai nostri padri ma lo abbiamo preso in prestito dai nostri figli (cit Orso Bruno capo Navajo)
Avatar utente
rostersub
Fondalista DOC
Fondalista DOC
 
Messaggi: 1811
Iscritto il: 17 lug 2009, 17:07
Località: Brianza


Torna a ANNUNCI

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti



cron