Pulizia interna gav scubapro

Confrontiamoci sulle nostre attrezzature... consigli, critiche, novità ...

Pulizia interna gav scubapro

UNREAD_POSTda mauro2004 » 15 mar 2017, 16:27

Ciao a tutti, una semplice domanda, ho sempre svitato il vis per sciacquare internamente il gav. E' una cosa che ho fatto sempre con qualsiasi gav, ma non riesco a svitare il vis dello scubapro di mia moglie. Guardandolo con attenzione l'attacco è diverso da quello dei miei gav (Technisub e Seac), per cui per paura di rompere qualcosa ho desistito. Qualcuno mi può dire qualcosa?
mauro2004
Nuovo iscritto
Nuovo iscritto
 
Messaggi: 21
Iscritto il: 17 feb 2006, 19:27
Località:

Re: Pulizia interna gav scubapro

UNREAD_POSTda rostersub » 17 mar 2017, 10:03

mauro2004 ha scritto:Ciao a tutti, una semplice domanda, ho sempre svitato il vis per sciacquare internamente il gav. E' una cosa che ho fatto sempre con qualsiasi gav, ma non riesco a svitare il vis dello scubapro di mia moglie. Guardandolo con attenzione l'attacco è diverso da quello dei miei gav (Technisub e Seac), per cui per paura di rompere qualcosa ho desistito. Qualcuno mi può dire qualcosa?

ho riletto il tuo post. Ma per quale ragione devi risciacquarlo all'interno?? se proprio pensi di non doverlo usare o per ottima manutenzione ti conviene metterlo sgonfio nella vasca da bagno in acqua leggermente, leggermente, calda e si pulisce da solo dell'eventuale deposito di sale che si fosse formato e/o sedimentato. Oppure fatti una pucciata in un lago e via. :wink:
:ciao :ciao
non abbiamo ereditato questo mondo dai nostri padri ma lo abbiamo preso in prestito dai nostri figli (cit Orso Bruno capo Navajo)
Avatar utente
rostersub
Fondalista DOC
Fondalista DOC
 
Messaggi: 1787
Iscritto il: 17 lug 2009, 17:07
Località: Brianza

Re: Pulizia interna gav scubapro

UNREAD_POSTda mauro2004 » 17 mar 2017, 12:49

Ciao rostersub, grazie per la risposta. Questa è una cosa che faccio sempre all'inizio dell'inverno quando ripongo il gav per la mia pausa invernale. Per come la vedo io svitando il vis riesco a sciacquare meglio l'interno del gav stesso. Il fatto è che il vis dello Scubapro sembrerebbe incollato e non avvitato.... ti risulta?
mauro2004
Nuovo iscritto
Nuovo iscritto
 
Messaggi: 21
Iscritto il: 17 feb 2006, 19:27
Località:

Re: Pulizia interna gav scubapro

UNREAD_POSTda Orco » 17 mar 2017, 12:52

1 Ogni quanto lo sciacqui?
2 Non smontare il vis. Fai un flussaggio di acqua a bassa velocità con il tasto di scarico del vis premuto. Oppure dalla valvola di scarico inferiore del sacco.
Per evitare la cristallizzazione del sale all'interno del sacco non lasciare a lungo il gav al sole o vicino a fonti di calore.
Comunque al sacco non succede nulla, nell'ordine sono i pulsanti dei vis che hanno problemi di malfunzionamento seguiti dalle valvole di scarico.
Risciacquando pulsanti e valvole a fine immersione, è molto probabile che decidi tu di cambiare il gav prima che sia lui a rompersi :D
:ciao
Orco
Fondalista DOC
Fondalista DOC
 
Messaggi: 1418
Iscritto il: 20 ott 2011, 12:35

Re: Pulizia interna gav scubapro

UNREAD_POSTda mauro2004 » 17 mar 2017, 16:38

Ciao Orco, allora, il gav lo sciacquo dopo ogni immersione, salvo poi (come dicevo) fare un risciacquo finale accurato a fine stagione. Comunque farò tesoro dei tuoi consigli.
mauro2004
Nuovo iscritto
Nuovo iscritto
 
Messaggi: 21
Iscritto il: 17 feb 2006, 19:27
Località:

Re: Pulizia interna gav scubapro

UNREAD_POSTda Marena Sub » 20 mar 2017, 10:16

Non perdere tempo a risciacquare il sacco , pilsante VIS e valvola scarico posteriore PUNTO . Nonostante ciò il Jaket invecchierà con te , anzi , lui invecchierà meno velocemente .
Ciao Zane Davide
Cit.Bull : Limitatevi a quote più idonee alla vostra preparazione e al vostro confort. Nessuno tra quelli che praticano immersioni in aria profonda vi giudicherà o vi dirà che sbagliate.
Avatar utente
Marena Sub
Fondalista DOC
Fondalista DOC
 
Messaggi: 1381
Iscritto il: 5 mag 2008, 13:06
Località: Moniga del Garda -BS-

Re: Pulizia interna gav scubapro

UNREAD_POSTda paolino » 20 mar 2017, 11:21

Condivido per carità ragazzi poi ci sono alcune parti che si possono rompere, o si rompono solo a me :ride:7 :shock: :shock: :oops:

Nell'ultima settimana ho sostituito corrugato, piccolo buchino e VIS
VIS, nonostante sostituzione di oring e adeguata manutenzione non dal sottoscritto che "nun so bono", ma da personale qualificato, c'erano ancora perdite dove si innesta la bassa pressione che in giro di poche ore svuotavano il sacco non di poco
Probabilmente si era consumato ottone e metallo non so di cosa è fatto di alcune parte interne creando dei passaggi di aria.... Ad ogni modo sblollava di brutto.
Intendiamoci in acqua con il buchino sul corrugato non ci sarei andato poiché lo svuotamento era davvero importante , mentre il trafilamento del vis svuotava sacco in maniera meno aggressiva.... se poteva anche tener così....
Quando guardi a lungo nell'abisso, l'abisso ti guarda dentro
Friedrich Nietzsche
www.profondeemozioni.blogspot.com
Avatar utente
paolino
Fondalista DOC
Fondalista DOC
 
Messaggi: 1993
Iscritto il: 19 ott 2008, 18:55
Località: Italy-Monza

Re: Pulizia interna gav scubapro

UNREAD_POSTda rostersub » 20 mar 2017, 15:12

il materiale a usarlo si rompe ovviamente. La perdita sulla frusta di carico del gav sono anni che la parto avanti.... faccio in tempo a smettere. :oops:
non abbiamo ereditato questo mondo dai nostri padri ma lo abbiamo preso in prestito dai nostri figli (cit Orso Bruno capo Navajo)
Avatar utente
rostersub
Fondalista DOC
Fondalista DOC
 
Messaggi: 1787
Iscritto il: 17 lug 2009, 17:07
Località: Brianza

Re: Pulizia interna gav scubapro

UNREAD_POSTda paolino » 20 mar 2017, 15:20

rostersub ha scritto:il materiale a usarlo si rompe ovviamente. La perdita sulla frusta di carico del gav sono anni che la parto avanti.... faccio in tempo a smettere. :oops:


Il corrugato buchino , sostituito. € 10.FINE

Il vis inizialmente gonfiava da solo, robba non simpaticissima
Lasciavo in box il gav collegato e lo trovavo gonfio a PALLA :cry:

Faccio revisionare vis ,pulire , ok risolto questo problema, ma cmq sempre dal vis c'erano dei trafilamenti che non permettevano al gav di rimanere sempre completamente gonfio .

Ho approfittato di queste due settimane che sono fermo vedi malattia per fare un po' di manutenzione alla attrezzatura (gav-stagna) :sub: :sub: :sub: :sub:
Quando guardi a lungo nell'abisso, l'abisso ti guarda dentro
Friedrich Nietzsche
www.profondeemozioni.blogspot.com
Avatar utente
paolino
Fondalista DOC
Fondalista DOC
 
Messaggi: 1993
Iscritto il: 19 ott 2008, 18:55
Località: Italy-Monza

Re: Pulizia interna gav scubapro

UNREAD_POSTda rostersub » 20 mar 2017, 18:33

la manutenzione andrebbe sempre fatta, costantemente. Ieri. Avevo un fast già rotto a metà......poi lo cambio, poi lo cambio,
ieri mi ha lasciato definitivamente. Morale immersione con corda di recupero a chiudere lo spallaccio....... da manuale! :argh
non abbiamo ereditato questo mondo dai nostri padri ma lo abbiamo preso in prestito dai nostri figli (cit Orso Bruno capo Navajo)
Avatar utente
rostersub
Fondalista DOC
Fondalista DOC
 
Messaggi: 1787
Iscritto il: 17 lug 2009, 17:07
Località: Brianza


Torna a ATTREZZATURE

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti